All posts by smao

ISPEZIONI: DOCUMENTI NECESSARI.

Elenco minimo dei documenti richiesti all’azienda in caso di ispezione SPISAL

Sono elencati soltanto i documenti che vengono visionati o richiesti abitualmente in tutti i tipi di controlli, risulta evidente che, per esigenze specifiche, in caso di infortunio o malattia professionale o per quanto emerso nel corso dell’ispezione, possono essere visionati o richiesti anche tutti gli altri documenti che l’azienda è tenuta ad esibire.

In caso di malattia professionale o infortunio sul lavoro può essere richiesta tutta la documentazione necessaria per accertare le responsabilità dell’evento.

Vedi Allegato:

Per il CANTIERE:

Per lo STABILIMENTO

Ispezioni – Documenti Necessari

Leggi Tutto...

DEFIBRILLATORE PER ATTIVITA’ SPORTIVE

PROROGA DI SEI MESI PER L’OBBLIGO DI DEFIBRILLATORI NELLO SPORT

Pubblicato in GU il DECRETO 11 gennaio 2016 – Modifica del decreto 24 aprile 2013, recante: «Disciplina della certificazione dell’attività sportiva non agonistica e amatoriale e linee guida sulla dotazione e l’utilizzo di defibrillatori semiautomatici e di eventuali altri dispositivi salvavita.» che sancisce una proroga di sei mesi per l’obbligo di defibrillatori nello sport dilettantistico.

 

Il decreto del ministro della salute del 24 aprile 2013 fissava al 19 gennaio 2016 la decorrenza dell’obbligo per le associazioni sportive dilettantistiche di garantire, durante allenamenti e gare, la disponibilità di un defibrillatore e la presenza di una persona autorizzata ad utilizzarlo. Ora questo termine è stato prorogato di sei mesi, la nuova scadenza è quindi 20 luglio 2016.

Leggi Tutto...

2015.12.23 REGISTRO INFORTUNI

REGISTRO INFORTUNI
Il Decreto 151/2015 archivia il registro degli infortuni

Dal 23 dicembre 2015, salvo diverse precisazioni, verrà meno l’obbligo d’istituzione e tenuta del registro degli infortuni (quanto previsto dall’art. 21 comma 4 del D.Lgs 15/2015)

Vedi Circolare: INAIL

Leggi Tutto...

2015.10.16 CONTRIBUTI PER LA FORMAZIONE -CAMERA DI COMMERCIO di BRESCIA

I contributi per i Corsi di Formazione Obbligatori rientrano nel Fondo A:
esclusivamente attinenti all’attività e all’oggetto sociale dell’impresa, frequentati nell’anno 2014 da imprese bresciane, nel rispetto del Regolamento UE n. 1407/2013 (Regime de minimis)

http://www.bs.camcom.it/files/Finanziamenti/Contributi%20camerali%202015…

Leggi Tutto...